"Musa greca"

Qualche sera fa ho preso una matita e invece di disegnare su un foglio, l'ho fatto su una lastra di argilla preparata in precedenza.
Avevo trovato, qualche settimana fa, questa immagine su una rivista.
L'idea iniziale era quella di dipingerla con ingobbio bianco, oppure smaltata su un vaso, poi ne è nato questo lavoro.
Mi ricorda le immagini delle muse greche. Nove sorelle, figlie di Zeus e della dea della memoria, ognuna di esse ispiratrice di un'arte.
Abbiamo, così, sotto la guida di Apollo, la musa della musica, quella della danza, della commedia, dell'astronomia e così via.
L'uomo ha da sempre ricreato intorno a sé un mondo perfetto ed affidato ad esso le proprie capacità, i propri pensieri, nella continua ricerca di sicurezza.
Le muse sono le protettrici e fonte stessa del sapere, incarnano l'arte nella sua totalità ed infatti il nome stesso "musa" significa arte e conoscenza.





Nessun commento:

Posta un commento